Il rivenditore di gioielli riceve la manutenzione dell'hardware da Park Place

Casi di studio


Il "servizio prima di tutto" definisce lo standard d'oro per i rivenditori di gioielli

LA SFIDA

La pressione rende i diamanti - e a volte forgia relazioni durature.

Quando un grande rivenditore di gioielli del Midwest si è trovato in difficoltà finanziarie, le sue esigenze di riduzione dei costi hanno iniziato ad allontanare molti dei suoi fornitori.

"C'era un forte turnover all'interno dell'organizzazione e la comunicazione si perdeva", racconta un account manager di Park Place. "Molti fornitori dicevano loro di "prendere a calci il sasso" perché non riuscivano ad andare avanti con i rinnovi".

Mentre il gioielliere era in difficoltà, si è reso conto che un'azienda era al suo fianco. Il principale tecnico di magazzino del rivenditore ha continuato ad aprire ticket di assistenza tramite Park Place Technologies. Park Place li ha evasi nonostante l'imminente scadenza per il rinnovo dell'assistenza. La politica "Service First" di Park Place prevede l'assistenza alle apparecchiature dei clienti per mantenere il loro data center attivo e funzionante, anche se le apparecchiature non sono sotto contratto.

"Siamo stati al loro fianco, dal punto A al punto Z. Hanno fatto davvero affidamento su di noi", ha dichiarato il loro Account Manager di Park Place.

L'OPPORTUNITÀ

Durante la pandemia, l'attività del rivenditore di gioielli è aumentata e il benessere finanziario dell'azienda è migliorato.

"Si sono resi conto che Park Place era stata una vera risorsa. L'ingegnere del magazzino principale ricordava che Park Place era sempre stata presente per loro", ha detto il loro Account Manager. "Ho risposto alle chiamate con il responsabile dello storage, spesso alle 9 di sera, per spegnere gli incendi, anche con apparecchiature non ancora sotto contratto. Era così grato".

Quando le apparecchiature EMC del cliente hanno raggiunto l'EOSL e le sue esigenze sono cresciute al di là del risparmio economico, il responsabile dello storage è diventato un sostenitore interno di Park Place Technologies.

Quando è arrivato il momento di discutere l'assistenza per le apparecchiature EOSL del rivenditore, l'account manager di Park Place ha riferito: "Park Place è stata davvero l'unica azienda in grado di assisterci". Sono stati molto reattivi".

Park Place è consapevole che ogni organizzazione ha esigenze uniche, soprattutto quando si tratta di assistenza all'infrastruttura IT. "Siamo un'azienda che privilegia il servizio", ha dichiarato l'Account Manager. "Quando qualcuno si trova in difficoltà, siamo qui per aiutarlo. Molte organizzazioni non lo fanno subito. Vogliono essere pagati prima di fornire assistenza".

COME LO ABBIAMO OTTIMIZZATO

Oltre a rinnovare i contratti e ad aggiungere molte altre apparecchiature, il rivenditore di gioielli sta ora cercando di ottimizzare ulteriormente la propria infrastruttura IT.

"La loro crescita ha in un certo senso sopraffatto il loro team IT", ha detto l'Account Manager. "Il nostro obiettivo è implementare ParkView. L'iniziativa c'è. Ora stiamo parlando di gestione dei server e dello storage, e a loro piace l'idea del monitoraggio".

"Siamo rimasti al fianco dei nostri clienti nei momenti difficili... si fidano di noi e ci ascolteranno sempre. Come ci hanno detto, "sappiamo che Park Place si prenderà cura di noi, qualunque cosa accada".

Siete alla ricerca di un partner fidato che vi aiuti a trasformare la pressione dell'ottimizzazione della manutenzione hardware e del supporto IT in un servizio di livello diamante? Contattate il vostro account manager o compilate il modulo sottostante per iniziare.